Biscotti con cuore di mela

Ingredienti per la pasta frolla per circa 15 biscotti:
un uovo
80 g di zucchero di canna
mezza busta di lievito
farina semintegrale q.b.
un bicchierino da caffè di olio extravergine di oliva
buccia di arancia grattugiata

Farcia di mele:
3 mele
un pezzetto di zenzero fresco grattugiato oppure 2 cucchiaini di zenzero in polvere
il succo di mezzo limone
2 cucchiai di zucchero di canna


Mettete in una ciotola l'uovo, lo zucchero, la buccia grattugiata dell'arancia e l'olio di oliva. Mescolate con una forchetta gli ingredienti, fino a che non otterrete un composto omogeneo e cremoso. Incorporate il lievito e mescolate. A questo punto unite poca alla volta la farina setacciata, mescolando sempre con la forchetta. L'impasto da liquido e cremoso diventerà più compatto, ma non duro, in modo da poterlo lavorare su un piano leggermente infarinato senza che si attacchi. Quando non appiccica più, la frolla è pronta,  formate una palla e ponete in frigorifero per circa 30 minuti.

Intanto preparate le mele: sbucciatele e tagliatele a dadini, ponetele in un ciotola, aggiungetevi il succo del limone, lo zenzero e lo zucchero. Mescolate bene e fate cuocere circa 10 minuti in una padella antiaderente. Lasciatele raffreddare.

Prendete la frolla, stendetela finemente e formate dei cerchi in numero pari. Ponete al centro di ogni dischetto la farcia di mele, con il dito indice bagnato con l'acqua inumidite i bordi della base e mettete il disco a chiudere, sigillate quindi i due bordi premendovi sopra e con l'aiuto di una forchetta decorate il bordo con una leggera pressione. Ripetete fino ad esaurimento degli ingredienti. Disponete i biscotti in una teglia ricoperta con carta da forno e cuocete per 15 minuti a 180°.
Spolverizzate con lo zucchero a velo.
Read more

RAVIOLI ricotta e spinaci


Ingredienti per la pasta:
125 gr di farina di grano tenero
125 gr di semola di grano duro
1 uovo
acqua 
Per il ripieno:
300 gr di spinaci lessi
300 gr di ricotta
noce moscata
sale e pepe
Condimento a piacere













Read more

Zuppa di cavolo nero e fagioli borlotti


400 gr cavolo nero pulito
400 gr fagioli borlotti
1 cipolla
 1 spicchio d'aglio
2-3 pomodori secchi sott'olio
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Per questa ricetta ho usato fagioli freschi ma se ne avete solo di secchi lasciateli a bagno per circa 12 ore. Fate soffriggere la cipolla e l'aglio nell'olio, tagliate a listarelle il cavolo, aggiungetelo al soffritto e lasciatelo rosolare per qualche minuto. Aggiungete i fagioli e mezzo litro d'acqua bollente, il dado secondo le quantità che preferite. Lasciate cuocere per 2 ora circa, aggiustate di sale e di pepe. Se preferite una consistenza tipo vellutata frullate la minestra con il minipimer per qualche secondo. Accompagnate la minestra con qualche fetta di pane tostato, del parmigiano o pecorino grattugiato e un cucchiaio d'olio a crudo.
Read more

INSALATA di spinaci, funghi, barbabietola rossa e parmigiano


Ingredienti :
500 gr. busta di spinaci o spinacina
1 barbabietola rossa fresca
150 gr di funghi champignon
Parmigiano Reggiano a scaglie
5-6 noci
senape
limone
olio e sale

Read more

Tabouleh


L’ingrediente principale del Tabouleh è il bulgur ma si può usare anche il couscous, condito con cetrioli, pomodori, un trito di menta, prezzemolo e cipollotti, olio di oliva e limone.

Ingredienti per 6 persone circa:
200 gr. di couscous o bulgur
200 gr. di prezzemolo fresco
2 cetrioli
2-3 pomodori
8-10 foglie di menta
1 cipolla fresca
qualche goccia di succo di limone



Read more

Gaspacho con la centrifuga


Ingredienti per 12 bicchieri:
1.2 kg di pomodori
1 cipollina bianca fresca
2 peperoni rossi piccoli
2 cetrioli foglie di basilico per guarnire
aceto e sale

Passate tutto nella centrifuga e servite
Read more

BISCOTTI bianchi e neri



Ingredienti:
450 g di farina
150 g di burro
150 g di zucchero
2 uova
30 g cacao
1 cucchiaio di latte
1/2 bustina di lievito

Preparate un impasto unico. Montate il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido e spumoso. Aggiungete le uova e poco alla volta la farina con il lievito. Impastate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto dividetelo fate la palla con uno l'altro mettetelo di nuovo nella ciotola e aggiungetevi il cacao e il cucchiaio di latte, impastate bene in modo che il cioccolato sia ben mischiato.



Date la forma che preferite ai biscotti questa volta li ho fatti formando dei piccoli filoncini con la pasta di ognuno dei due composti e prendendo alternato un pezzo di uno e dell'altro ho formato dei cerchietti bicromi. In una teglia con Infornate a 180° per 10-15 minuti al massimo, nel forno già caldo su un foglio di carta forno. I biscotti appena pronti risulteranno ancora morbidi ma si induriranno appena raffreddati.

Read more

BISCOTTI alla cannella

Premetto che non ero mai riuscita a fare dei biscotti decenti prima di questi, li ho già fatti un paio di volte e vengono sempre buonissimi.


 Ingredienti per 24 biscotti:
280 g di farina
4 cucchiai d'olio extravergine d’oliva o di germe di grano o di mais
1/2 bustina di lievito per dolci
2 uova
120 g di zucchero
2 cucchiaini di cacao in polvere
4 cucchiaini di cannella in polvere

Amalgamate in una ciotola la farina e lo zucchero, aggiungete il lievito per i dolci, per ultime le uova e e mescolate il composto aiutandovi con una forchetta; unite il cacao, la cannella e l’olio e continuate a mescolare fino ad avere un impasto compatto ed omogeneo. Formate con la pasta un salsicciotto dal diametro di circa 4/5 cm e ritagliate i biscotti dello spessore di 1 cm circa. Adagiateli su una teglia con la carta da forno e infornateli in forno già caldo a 180°C per 25 minuti. Lasciare asciugare i biscotti su una gratella.

bellissime le formine a forma di robot :)
Read more

PESTO di cavolo nero e pinoli

Ingredienti:
100 gr. di cavolo nero
1 spicchio d'aglio
50 gr di pinoli
parmigiano reggiano pecorino romano olio extravergine d'oliva
sale
pepe



Lavate bene il cavolo nero, scolatelo e strizzatelo. Scottatelo qualche minuto in acqua calda poi mettetelo subito sotto l'acqua corrente gelata. Nel mixer tritate grossolanamente i pinoli e l'aglio, quindi aggiungete il cavolo nero, sale, pepe e qualche cucchiaio d'olio. Frullate ancora qualche istante aggiungendo ancora olio quanto basta per ottenere un pesto abbastanza fluido, per ultimo unite il parmigiano e il pecorino grattugiati. Usate il pesto per condire la pasta, o sui crostini, o per una lasagna.

Read more

RAVIOLI di pesce

Ingredienti per 2 persone

 Per la sfoglia:
50 gr farina '00
50 gr farina di grano duro

 Per il ripieno:
2 merluzzi piccoli freschi
2 fragolini freschi
sale e pepe
1 spicchio d'aglio
olio d'oliva
1 cipollotto fresco / 1 porro

Preparate la pasta per i ravioli facendo la fontana con la farina e aggiungendo acqua necessaria a creare un composto elastico, fate la palla e mettete in frigo a riposare una mezz'ora. Nel frattempo preparate il ripieno: cucinate in una padella antiaderente con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio i merluzzi e i fragolini ancora interi, ma potete usare qualsiasi pesce. Deliscatelo e tritatelo con la forchetta. In un padellino nel frattempo lasciate imbiondire con un cucchiaio d'olio abbondante il porro o il cipollotto tagliato fino, sfumate con il vino bianco e lasciate asciugare, quindi unite al pesce e regolate di sale e di pepe, se preferite potete anche frullare il pesce e il porro per avere un ripieno perfettamente liscio.


Prendete la palla di pasta dal frigo e stendetela con l'aiuto della macchina, tirata la sfoglia create delle strisce lunghe circa 40-50 cm e larghe circa 12- 13 cm, adagiate 1 cucchiaino e mezzo di ripieno (1 pallina) lasciando 4-5 cm di spazio: ripiegate la sfoglia sul ripieno e passate le dite tutto intorno al ripieno in modo da eliminare l'aria in eccesso; tagliate i ravioli con un coppapasta o con l'apposita rondella dentata e dategli la forma che preferite, fate attenzione solamente che siano perfettamente sigillati.


Se li dovete surgelare copriteli con un foglio di carta oleata e metteteli su un vassoio o una busta di carta, se invece li mangiate subito cuocete i ravioli in acqua bollente, saliranno a galla dopo pochi minuti. Scolateli con un mestolo forato direttamente nella padella con il condimento e serviteli ben caldi.




Read more

PESTO di sedano

Ingerdienti::
300 gr. di pasta
1/2 sedano
60 gr. di mandorle bianche pelate
sale e pepe q.b.
olio extravergine di oliva parmigiano


Mondate il sedano e mettete da parte i gambi, tenete solo le fogli e i rametti più piccoli, lavatele accuratamente oppure conservate le foglie di sedano invece di buttarle quando utilizzerete il sedano per altre ricette. Frullate le foglie, unite le mandorle, sale e pepe, qualche cucchiaio di olio. Frullate, aggiungendo acqua o altro olio se necessario, per ottenere un composto vellutato. Nel frattempo cucinate gli spaghetti in acqua bollente salata. Scolate la pasta conservando un pochino di acqua di cottura, conditela con il pesto di sedano e servitela cosparsa di parmigiano reggiano .
Read more

TORTA DI MANDORLE E CAROTE

Ingredienti:
400g di mandorle
300g di carote
160g di zucchero
50g di farina
2 uova
1 bustina di lievito
1 cucchiaino di scorza grattugiata di un limone o aroma al limone
1 pizzico di sale
100g di zucchero al velo

Mettete le mandorle a mollo per 5 minuti in una ciotola con acqua calda, scolatele e pelatele quando sono ancora umide. Lavate le carote, sbucciatele e grattugiatele quindi mettetele in una ciotola con la buccia grattugiata di limone e le mandorle tritate finemente insieme allo zucchero. Aggiungete le uova una alla volta, facendole assorbire bene al composto; a parte montate a neve gli albumi con un pizzico di sale.
Aggiungete al composto la farina e il lievito per dolci e mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo, per ultimo incorporate gli albumi montati a neve. Versate l’impasto in uno stampo imburrato ed infarinato del diametro di 20 cm. e fate cuocere a 180° per 30-35 min. Nel frattempo preparate la glassa mischiando lo zucchero a velo con 2 cucchiai d’acqua, dovrà avere una consistenza cremosa. Quando la torta sarà intiepidita, versate la glassa sulla superficie del dolce e con una spatola distribuitela verso l’esterno, servite il dolce appena la glassa si sarà indurita.



Ho rifatto questa torta con queste altre proporzioni e invece di grattugiare le carote le ho centrifugate, deve cuocere 45-50 minuti a 180-200°C circa ,
Ingredienti:
100 g di mandorle non pelate
300 g di carote
100 g di zucchero
150 g di farina
1 uovo
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
2 cucchiai dello scarto della centrifuga (arancio, mela, kiwi, carota)
2 cucchiaia di zucchero al velo

Read more

VELLUTATA di spinaci e ceci

Ingredienti
1 barattolo di ceci precotti
500g di spinaci surgelati
2 patate
2 carote
1 cipolla rossa
1 spicchio d'aglio
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
sale e pepe
brodo di verdura o di carne
4 fette di pane casareccio



Mondare la cipolla tagliatela a fettine sottili e fate soffriggere in tre cucchiai di olio extravergine d'oliva, aggiungete i ceci, le patate e le carote sbucciate e tagliate a pezzettoni, mezzo spicchio d'aglio, salate e pepate e quindi versate mezzo litro di brodo bollente. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere per circa 20 minuti a fiamma media , facendo attenzione a non fare asciugare completamente l'acqua. Unite alla zuppa gli spinaci precedentemente strizzati e lasciate cuocere per altri cinque minuti. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire poi frullate il tutto fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea: la vostra vellutata. Eventualmente aggiungete altro brodo per ottenere la densità che desiderate.
Nel frattempo, avrete preparato i crostini sfregandoe le fette di pane con l'aglio e facendole dorarle in una padella con l'olio extravergine d'oliva (o in forno con il grill).



Read more

CROCCHETTE di sedano rapa

Ingredienti:
1 sedano rapa
1 pomodoro secco sott'olio
1 spicchio d'aglio
parmigiano
pangrattato
semi di sesamo
semi di papavero
sale
pepe
Sbucciate il sedano rapa e cucinatelo al vapore finché sarà morbido, quindi frullatelo con l'aglio, il pomodoro e il parmigiano, unite il pangrattato finché l'impasto risulterà  abbastanza denso da essere manipolato, ma non mettetene troppo verranno dure, io ne ho messi circa 2 cucchiai. Passate le polpette nel mix di pangrattato e semi di sesamo e di papavero e infornate in forno già caldo a 200°C per 20 minuti circa, girate le polpette a metà cottura.
Read more

INVOLTINI di verza al forno


Ingredienti:
foglie di cavolo verza riccio
prosciutto crudo o cotto
formaggio tipo Emmenthal, Gouda, provolone, scamorza
olio d'oliva
sale
pepe

Accendete il forno e portatelo a 180-200° C circa. Intanto passate qualche minuto al vapore le foglie di verza, calcolatene almeno 3 a testa, quando saranno ammorbidite lasciatele freddare qualche minuto.
Guarnite ogni foglia di verza con una fetta di prosciutto e del formaggio, richiudete in modo che il ripieno sia ben rinchiuso dalla verze e fermate con uno stuzzicadenti. Ripetete l'operazione per tutti gli involtini, metteteli su un foglio di carta da forno, salate e pepate, condite con un filo d'olio e infornate per circa 15 minuti.
Read more
 

Kulinaria © 2015